CCIR

L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Alkemy S.p.A. ha preso visione del Bilancio Consolidato e ha esaminato e approvato il Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2018.

Principali dati consolidati. I ricavi consolidati del Gruppo per l’esercizio 2018 ammontano a Euro 71,6 milioni, in crescita del 67,7% rispetto a Euro 42,7 milioni dell’esercizio 2017.

L’EBITDA FY 2018 consolidato si attesta a Euro 6,2 milioni, in crescita del 58,5% rispetto a Euro 3,9 milioni del 2017, prevalentemente per effetto della crescita organica del business e dell’ampliamento del perimetro del Gruppo.

Il Risultato Operativo (EBIT) consolidato dell’esercizio 2018 è pari a Euro 4,8 milioni rispetto a Euro 2,9 milioni del 2017 (+65,5%), in crescita coerentemente con il maggiore perimetro del Gruppo.

Il Risultato Netto consolidato FY 2018 è pari a Euro 3,4 milioni, rispetto a Euro 1,3 milioni del 2017 (+150%).

La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2018 è negativa e pari a Euro -10,7 milioni rispetto alla posizione finanziaria netta positiva per Euro +12,6 milioni al 31 dicembre 2017. Tale variazione è prevalentemente connessa all’operazioni di M&A effettuate nell’esercizio, sia per gli esborsi effettuati per le partecipazioni acquisite, sia per l’iscrizione tra i debiti finanziari del valore delle opzioni put rilasciate a soci di minoranza per il futuro acquisto delle quote di minoranza delle controllate.

Principali risultati della Capogruppo. Il Bilancio dell’Esercizio al 31 dicembre 2018 di Alkemy S.p.A. presenta un Risultato Netto positivo di Euro 1.972.668 (Euro 705.350 nel 2017). L’Assemblea degli Azionisti ha deliberato di destinare l’Utile dell’Esercizio 2018 di Alkemy S.p.A. ad eccezione di quanto dovuto come Riserva Legale, interamente a “Riserva utili a nuovo”.

L’Assemblea dei Soci di Alkemy S.p.A. ha altresì deliberato di autorizzare l’acquisto e la disposizione di azioni ordinarie della Società - nel puntuale rispetto della normativa nazionale e comunitaria vigente e delle prassi di mercato ammesse ai sensi della legislazione di volta in volta applicabile - per le seguenti finalità: come oggetto di investimento per un efficiente impiego della liquidità generata dall’attività caratteristica della Società; per l’assegnazione ai beneficiari di eventuali piani di stock option e/o stock grant deliberati dai competenti organi sociali; nonché nei limiti e con le modalità operative che saranno di tempo in tempo stabilite da CONSOB anche in vista della prossima cessazione (30 giugno 2019) della relativa prassi di mercato, nell’ambito di operazioni connesse alla gestione caratteristica ovvero di progetti coerenti con le linee di espansione e crescita che la Società intende perseguire, in relazione ai quali si concretizzi l’opportunità di scambi azionari c.d. carta contro carta, con l’obiettivo principale di perfezionare quindi operazioni di integrazione societaria con potenziali partner strategici.

L’acquisto di azioni proprie da parte dell’organo amministrativo potrà essere effettuato alle condizioni e termini già stabiliti per il piano di buy-back autorizzato dall’Assemblea dei Soci del 16 novembre 2017 (ed indicate nel documento di ammissione pubblicato sul sito internet www.alkemy.com sezione Investor Relations/Documento di Ammissione) nonché richiamate nel verbale dell’odierna Assemblea che sarà pubblicato sul sito internet www.alkemy.com sezione Corporate Governace, Assemblea 2019 entro i termini di legge.