CCIR

HANetf annuncia il lancio del Medical Cannabis and Wellness UCITS ETF (CBDX) sul London Stock Exchange insieme all’asset manager canadese Purpose Investments.

CBDX è quotato sul London Stock Exchange dal 22 gennaio, dopo la première avvenuta la scorsa settimana su Deutsche Boerse. É il primo e unico ETF UCITS in Europa a dare esposizione al settore in rapida espansione della cannabis terapeutica. CBDX è domiciliato in Irlanda e registrato alla vendita in Italia.

La quotazione consente agli investitori britannici di prendere esposizione al settore della cannabis terapeutica in rapida crescita con un paniere di titoli trasparente, diversificato e selezionato rigorosamente legati alla cannabis, alla canapa e al cannabidiolo*. Al momento sono 28 i Paesi europei ad avere normative di qualche tipo sulla cannabis terapeutica e il Regno Unito è il più grande produttore ed esportatore di cannabis per uso terapeutico al mondo. Nel 2018 il mercato mondiale della cannabis terapeutica valeva 13,4 miliardi di dollari USA. Le stime degli esperti parlano di un mercato in espansione che dovrebbe raggiungere un valore di 148 miliardi di dollari nel 2026, mostrando un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 26,4%.

Purpose Investments è una società di gestione del risparmio canadese con più di 8 miliardi (CAD) di masse in gestione a dicembre 2019, distribuiti su molti ETF e fondi comuni. Nel 2017, Purpose Investments ha lanciato in Canada un fondo sulla cannabis denominato Purpose Marijuana Opportunities Fund, e ha maturato una conoscenza profonda in questo settore a forte crescita.

I componenti sono vagliati attraverso un processo dettagliato di due diligence legale e solo i titoli di aziende quotate sulle maggiori borse, come NYSE, Nasdaq e TSX, sono inclusi.

Il fondo è dotato di una replica fisica completa e ha un TER di 80 punti base.