CCIR

Cerved Group. Ricavi: Euro 121,8 milioni, +3,6% rispetto ai 117,5 milioni dei primi tre mesi del 2019; EBITDA Adjusted1: Euro 52,3 milioni, -1,1% rispetto ai 52,9 milioni dei primi tre mesi del 2019, con un’incidenza sui ricavi del 43,0%; Utile netto Adjusted1: Euro 28,7 milioni, +8,7%

rispetto ai 26,4 milioni dei primi tre mesi del 2019; Operating Cash Flow: Euro 29,3 milioni, +14,2% rispetto ai 25,6 milioni dei primi tre mesi del 2019; Indebitamento Finanziario Netto Consolidato: Euro 568,5 milioni al 31 marzo 2020, pari a 2,4x l’EBITDA Adjusted LTM. Sottoscritto un contratto di finanziamento per un importo pari ad euro 713 milioni per rifinanziare il debito esistente

Piena continuità operativa garantita grazie a un utilizzo diffuso dello smart working e a un rafforzamento della infrastruttura tecnologica; Impatti del Covid-19 avvertiti dalla seconda settimana di marzo, principalmente sull’area real estate e business information PMI; Utilizzo dei dati e dell’expertise della società per lanciare nuovi servizi di protezione dai rischi legati al Covid-19 e per supportare imprese, banche e istituzioni