Dentons ha assistito un pool di banche formato da BBVA, Mediobanca, Natwest, Santander e UniCredit nell’emissione inaugurale di un green bond senior a tasso fisso da parte di Mediobanca – Banca di credito Finanziario S.p.A., per un importo complessivo di 500 milioni di euro.

Il green bond da 500 milioni, con una durata di 7 anni e una cedola dell’1%, è stato prezzato a 99.564 con uno spread di 135 bps rispetto al tasso di midswap. La risposta degli investitori è stata molto positiva, con ordini superiori ai 3.5 miliardi caratterizzati da una significativa diversificazione geografica, tanto da garantire la distribuzione all’estero di oltre l’80% dell’importo finale

I bond sono stati quotati presso la Borsa Irlandese sul ExtraMOT Pro di Borsa Italiana ed è stato assegnato il rating di Baa1/ BBB/ BBB- da Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch Ratings.

L'emissione è finalizzata a finanziare o rifinanziare alcuni progetti che rispecchiano i requisiti per i green e sustainable bond approvati da Mediobanca lo scorso giugno in coerenza con il Global Compact delle Nazioni Unite, a cui l'istituto ha aderito nel 2018.