Print
Category: Internazionale

Il Consigliere di Stato e Ministro degli Esteri Wang Yi ha incontrato Nicolas Chapuis, l’ambasciatore uscente dell’Unione Europea (UE) in Cina. Wang ha affermato che la cooperazione Cina-UE ha raggiunto importanti risultati negli ultimi anni. Al contempo, esistono alcune differenze

tra la Cina e l’UE che influiscono di volta in volta sul sano sviluppo delle relazioni. Un punto chiave è che l’UE dovrebbe avere una comprensione più obiettiva e corretta della direzione dello sviluppo della Cina, ha affermato Wang. La Cina, ha aggiunto, continuerà a seguire il suo percorso di sviluppo pacifico e svilupperà un nuovo sistema di economia aperta dagli standard più elevati. Wang ha poi affermato che il mondo è entrato in un periodo di turbolenza e di trasformazione, con rischi e sfide crescenti. Cina e UE, in quanto due forze importanti nel mondo, dovrebbero rafforzare il dialogo e la comunicazione; salvaguardare fermamente la posizione di base del partenariato; aderire all’approccio orientato alla ricerca di un terreno comune, mettendo da parte le differenze e sostenendo un modello di cooperazione vantaggioso per tutti; aderire al multilateralismo a fornire maggiore stabilità ed energia positiva per il mondo.