Print

Sono 23mila le imprese che si occupano di sport in Italia, secondo i dati della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi delle quali 4 mila in Lombardia, prima regione italiana con un quinto del totale, concentrate a Milano

con oltre mille. Seguono Lazio con 3 mila, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto con circa 2 mila. Nel complesso sono 7 mila le imprese che promuovono eventi sportivi, 4 mila imprese gestiscono impianti sportivi, 4 mila club sportivi, 4 mila palestre e 2 mila realizzano corsi ed attività sportive. Sono 43 mila gli addetti in Italia, dei quali 10 mila in Lombardia e circa 5 mila a Milano. Il settore cresce in Italia del 29% in cinque anni. In Lombardia cresce del +33%. Emerge da una elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese riferiti al secondo trimestre 2019 e relativi alle sedi di impresa. Il confronto avviene con il secondo trimestre 2018 e 2014. Business da oltre 3 miliardi in Italia, oltre 1 miliardo in Lombardia, 624 milioni a Milano, prima nel Paese (elaborazione Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati AIDA - Bureau van Dijk).

Trainano la crescita i giovani imprenditori. Crescita record dei giovani a Milano, 8% delle imprese, +20% in un anno, +72% in cinque. Sono l’8% delle imprese anche in Lombardia e in Italia e crescono in regione del 10% in un anno e di +48% in cinque e nel Paese del 5% in un anno e del 31% in cinque.

I numeri: la piattaforma ha raccolto dal 2016 ad oggi circa 230 progetti, che arrivano a 1000 considerando anche quelli di Tavoli Expo. Gli utenti registrati alla piattaforma sono circa 7.900. I followers su twitter sono più di 17.000.

La Lombardia è tra le regioni più in crescita: +33% in cinque anni e +7% in un anno. Milano da sola pesa un terzo lombardo con oltre mille imprese (1.417) e cresce di +40% in cinque anni e +8% in un anno. Gli addetti a Milano sono 5 mila e crescono del 60% in cinque anni. Seguono Brescia con 836 imprese (+30% in cinque anni) e Bergamo con 540 imprese (+35%). In forte crescita anche le imprese a Monza Brianza a quota 308 (+35%) Lodi con 64 (+33%).

Nel complesso gli addetti in Italia sono oltre 43 mila, dei quali 10 mila in Lombardia (uno su quattro circa del totale nazionale) e circa 5 mila a Milano. Seguono per addetti Lazio (5 mila), Emilia Romagna (quasi 5 mila), Piemonte (4 mila) e Veneto (4 mila). In Lombardia, oltre Milano, ai primi posti Brescia e Bergamo con quasi mille addetti.

Il giro d’affari. Nel 2017 il giro d’affari delle imprese legate allo sport ha superato i 3 miliardi di euro in Italia, dei quali oltre 1 miliardo di euro realizzato in Lombardia (35% del complessivo). A seguire Lazio con 567 milioni di euro, Emilia-Romagna con 459 milioni e Veneto con 289 milioni di euro. In Lombardia, dopo Milano, Brescia con 92 milioni di euro, Bergamo con 65 milioni di euro e Monza Brianza con 53 milioni di euro.