La passione che lega NH Hotel Group Italia al mondo del rugby è forte e autentica come lo sono i valori di questo sport, impegnativo ma al tempo stesso spettacolare e nobile. Proprio grazie a questa passione il gruppo alberghiero – presente con 51 hotel in 26 città italiane – ha scelto nuovamente di affiancare,

per tutto il 2017, la Federazione Italiana Rugby in qualità di Sponsor Ufficiale e di sostenere la Squadra Nazionale maggiore, offrendo ospitalità e supporto presso le proprie strutture sul territorio italiano.

 

 La prima occasione che vede rinnovare questo speciale sodalizio tra NH Hotel Group Italia e la FIR è il 5 febbraio: lo stadio Olimpico di Roma diventerà il campo di gioco in cui la Nazionale italiana disputerà il suo primo match dell’attesissimo RBS 6 Nazioni.

 

 Infatti, per questo appuntamento e quelli successivi che vedranno l’Italia protagonista di questo importante torneo, NH Hotel Group apre le porte dell’NH Collection Roma Vittorio Veneto alla squadra: accoglierà i giocatori nelle sue ampie camere immerse tra i meravigliosi giardini di Villa Borghese per garantire un’ospitalità fatta di esperienze straordinarie, attenzione ai dettagli, servizi di altissima qualità e cibi selezionati. La Nazionale italiana di rugby potrà così rilassarsi e riposare al meglio prima di ogni match del RBS 6 Nazioni grazie all’NH Sleep Better, ovvero la possibilità di dormire in comodissimi materassi e di scegliere il cuscino più adatto alle proprie esigenze, e avrà modo di curare il proprio regime alimentare grazie a prodotti di alta qualità e all’offerta gastronomica del ristorante che combina la cucina italiana e mediterranea con piatti internazionali. Inoltre, la squadra potrà completare la preparazione atletica presso l’area fitness dell’hotel dotata delle migliori attre zzature per un allenamento mirato. 

 

In questo modo NH Hotel Group sostiene e farà sentire a proprio agio i giocatori prima delle partite in cui dovranno mettere in mostra la forza, la determinazione e il gioco di squadra necessari per portare in meta la palla ovale.