CCIR

Nel contesto dei Premi di laurea 2017 promossi dal Comitato Leonardo, la Fondazione Manlio Masi conferma, anche per la nuova edizione, il suo impegno nel premiare giovani laureati che abbiano elaborato tesi e progetti su internazionalizzazione e sviluppo della competitività delle imprese italiane nei mercati mondiali.

Per il vincitore del bando “Internazionalizzazione e competitivita’ del Made in Italy nel nuovo contesto economico mondiale”, in palio uno stage retribuito di 6 mesi presso la sede della Fondazione oppure, per chi non potesse prendere parte allo stage un premio in denaro dal valore di 3.000 euro.

Il Premio Fondazione Manlio Masi, quest’anno alla sua 10° edizione, si pone l'obiettivo di valorizzare le ricerche di giovani studiosi che approfondiscano tematiche connesse alla proiezione internazionale del Made in Italy, sia commerciale sia produttiva, ai fattori di competitività delle PMI italiane, alle dinamiche e nuove opportunità nei mercati esteri. Pienamente in linea con la mission dell’Ente, Osservatorio nazionale per l'internazionalizzazione e gli scambi, che opera per promuovere e sviluppare analisi sui processi e sulle strategie di internazionalizzazione e scambi del sistema economico nazionale, e con quella del Comitato Leonardo.

Quest’ultimo è attualmente presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini e nato nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo  di promuovere l'Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

“Le nuove generazioni rappresentano il futuro motore della nostra economia e oggi abbiamo il dovere di valorizzarne il talento, un patrimonio dalle enormi potenzialità da tutelare ed incentivare” ha commentato Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo “E’ anche con questo obiettivo che il Comitato Leonardo da XX edizioni promuove i Premi di Laurea: grazie a questa iniziativa stiamo contribuendo, nel corso degli anni, a supportare le idee più promettenti e a creare un ponte diretto tra Università e mondo del lavoro, sostenendo non solo i giovani di oggi ma gli imprenditori di domani.”

Al bando per il Premio Fondazione Manlio Masi potranno accedere tutti gli studenti che abbiano conseguito una laurea specialistica (nuovo ordinamento) entro i 12 mesi precedenti la data di scadenza per la partecipazione al concorso.

 

Tra i criteri di valutazione per l’assegnazione del premio: l’originalità dell'approccio seguito, l’uso di tecniche statistiche e/o econometriche adeguate e il livello di approfondimento delle problematiche connesse allo sviluppo di nuovi mercati.