CCIR

Si e’ conclusa “Drinking out of the box”, la prima alcol free cocktail competition che ha visto la partecipazione di bartender provenienti da tutto il mondo.  La gara è stata organizzata da MeMento,

l’unico blend di acque aromatiche distillate Made in Italy nato per la miscelazione di cocktail, ed ha vissuto il suo momento culminante Lunedi 20 Maggio all’Octavius Bar @The Stage a Milano.

I finalisti delle due categorie (cocktail no alcohol e a basso tenore alcolico), dopo aver presentato la loro ricetta online sono stati selezionati e votati attraverso un sondaggio pubblico per poi confrontarsi davanti ad una Giuria Internazionale.

A differenza delle tradizionali cocktail competition a valutare le capacità tecniche dei concorrenti, ma soprattutto  l’innovazione e la creatività di ciascuna preparazione sono stati giudici con esperienze professionali diverse come Valeria Pelleschi, Digital Strategy Consultant and Professor, Andrea Montagnana, Brand Ambassador MeMento, Morten Krag, Mixologist & Cocktail Blogger, Shane Eaton, ricercatore in Fisica e Cocktail Writer per varie riviste internazionali.

Durante la competizione la Giuria ha selezionato due concorrenti per categoria per la Finalissima.

I contendenti per aggiudicarsi la sfida, mostrando  talento e creatività hanno inventato nuove ricette utilizzando degli ingredienti scoperti al momento e contenuti in una Mystery Box.

Per la categoria “cocktail no alcohol” la vincitrice è stata ERICA ROSSI che si è presentata con la sua creazione MEMENTO BREEZE; per la categoria “low ABV cocktail” il primo classificato e’ stato MAURO DE GREGORIO con MyMENTO’S WAY.

I due si sono aggiudicati la possibilità di essere Ambassador di MeMento rispettivamente al BCB Brooklyn a New York in Giugno e al BCB a Berlino a Ottobre, tra i più prestigiosi eventi a livello mondiale dedicati al settore Beverage.