CCIR

Nexi sigla un accordo con Net Insurance che diventa così il partner assicurativo in Nexi Open, l’ecosistema di servizi in ambito open banking lanciato da Nexi a metà aprile. Grazie all’accordo, Nexi metterà i servizi innovativi di Net Insurance a disposizione delle proprie banche

partner che potranno così offrire ai propri clienti delle coperture assicurative mirate, attivabili in real time e in modo completamente digitale.

I clienti delle banche che aderiscono a Nexi Open, quando effettuano un acquisto con strumenti di pagamento digitale, possono attivare istantaneamente una copertura assicurativa temporanea, calibrata sulle proprie esigenze e relativa al prodotto o servizio acquistato: attività sportive, viaggi, mobilità, bagagli e molto altro. Net Insurance mette a disposizione anche polizze individuali per la clientela operante nel commercio, nei servizi, nel turismo.

Per le banche è un’occasione per valorizzare la possibilità dell’accesso ai conti fornita dall’open banking, perché permette di intercettare, previo consenso dell’utente, le transazioni con un potenziale da assicurare e di proporre così offerte su misura: si tratta di un vantaggio importante per gli istituti di credito, perché possono allargare il proprio tradizionale perimetro di offerta, garantendo ai propri clienti servizi nuovi e differenziati.

Enabler tecnologico dell’offerta Net Insurance sarà Yolo Group, riconosciuto player nell'Insurtech e partner della Compagnia, forte nella sua capacità di offrire servizi digitali e un’innovativa user experience.