CCIR

Italicus Rosolio di Bergamotto, brand italiano nel settore della liquoristica, annuncia la partnership con Pernod Ricard, secondo maggiore produttore di vini e liquori nel mondo. Realizzato con ingredienti naturali e di alta qualità, Italicus, pluripremiato a livello internazionale

nel panorama della mixology dal 2016, è ora destinato a crescere a un ritmo ancora più dinamico sia nel Regno Unito che negli USA. Italicus è stato creato da Giuseppe Gallo, mixology di fama globale e autorevole esperto di liquoristica. Oggi CEO del gruppo, Gallo è attivo nella promozione e nello sviluppo del brand. In soli tre anni dal lancio, il Rosolio di Bergamotto è ora disponibile in oltre 30 mercati in tutto il mondo e questa nuova collaborazione con Pernod Ricard consoliderà ulteriormente il marchio a livello globale nel panorama “dell'aperitivo all'italiana”. Italicus è stato premiato come Best New Spirit 2017 a Tales of the Cocktail Spirited Awards; nel 2019/2020 è stato eletto come marchio di liquori di tendenza n.1 da Drinks International per le caratteristiche legate al gusto e al design del packaging. Pernod Ricard ha un portafoglio dedicato agli “Specialty Brand”, tra cui Monkey 47 il gin ultra-premium e il mezcal Del Maguey. Con Italicus, Pernod Ricard condivide valori quali passione, spirito imprenditoriale, competenze e background. “Il nostro brand si è affermato da subito sia tra i professionisti del settore sia tra i consumatori, ed è ora tempo di consolidare i risultati raggiunti – commenta Giuseppe Gallo, fondatore e CEO di Italicus - Pernod Ricard è un partner strategico di grandi nomi e anche per Italicus il suo contributo sarà fondamentale nell’attività di distribuzione negli USA e nel Regno Unito. La nostra ambizione è quella di trasformare il nostro rosolio in uno dei prodotti più conosciuti al mondo nel settore del beverage". "Italicus ha avuto una crescita straordinaria e un ottimo posizionamento nel mondo della mixology e tra i consumatori – aggiunge Gilles Bogaert, Presidente e Amministratore Delegato di Pernod Ricard EMEA-LatAm – Siamo, quindi, assolutamente entusiasti di inserirlo nel nostro portafoglio e di contribuire al suo sviluppo”.