La società Astaldi si è aggiudicata a Panama l'appalto per la costruzione della nuova Facoltà di Medicina insieme alla consorziata panamense Cocige. L'iter per la gara d'appalto, iniziato a dicembre 2016, si e' protratto per oltre 20 mesi a causa di vari ricorsi da parte delle imprese partecipanti,

ma alla fine ha premiato l'azienda italiana e anche l'attivita' di sostegno dell' Ambasciata d'Italia a Panama che, con l'Ambasciatore Marcello Apicella, ha sempre accompagnato l' azienda. ''Viva soddisfazione'' per l'esito della gara è stata espressa dal Decano della Facoltà di Medicina, Enrique Mendoza, il quale ha sottolineato come la nuova costruzione assicurera' al paese un ente di alta formazione e di ricerca, che sorgera' a fianco della Ciudad de la Salud', un grande complesso ospedaliero pubblico, facente capo all'ente panamense di previdenza ed assistenza sanitaria. (Farnesina)