CCIR

Dalla casa editrice digitale al produttore di porchetta di Ariccia. Dal camping di Paestum all’azienda piemontese che si occupa di produzione di serramenti: sono quasi 30.000 le imprese che hanno chiesto un finanziamento a Credimi Credimi ha registrato una crescita media del 200%

anno su anno passando dai 59 milioni di euro a dicembre 2017 a oltre 1 miliardo di euro a fine giugno.

200 cessioni di portafogli attraverso 8 operazioni di raccolta in tre anni e mezzo creando una nuova asset class per gli investimenti nell’economia reale.

Distribuzione, servizi e costruzioni le categorie merceologiche più presenti tra i richiedenti dei prestiti a medio e lungo termine (MLT), mentre i beni intermedi, la distribuzione e i servizi sono quelle che hanno usufruito più del factoring.

Il 50% delle domande è concentrato tra Lombardia, Campania e Lazio,

Si attesta al 12% la presenza di imprenditrici femminili (su un totale di imprese femminili in Italia del 22% - dati Unioncamere 2019).