Lo studio legale internazionale DLA Piper ha assistito Banco BPM, UBI, Creval e AMCO(quale mandataria dei veicoli Ampre e Ambra SPV) nell’operazione finalizzata alla normalizzazione

dell’esposizione debitoria finanziaria (pari ad oltre 52 milioni di Euro) e al rafforzamento patrimoniale della società Milpar, proprietaria della galleria commerciale “l’Altro Centro” di San Giuliano Milanese, di complessivi circa 21.000 metri quadrati di estensione.

L’accordo ha previsto la parziale conversione in strumenti finanziari partecipativi dei crediti ipotecari e il riscadenziamento del residuo della società, con un rimborso a saldo e stralcio dell’esposizione chirografaria.

DLA Piper ha gestito gli aspetti legali e negoziali dell’operazione con un team coordinato dal partner Ugo Calò, Head of Financial Services Sector (nella foto a sinistra), e dall’avvocato Riccardo Pagotto (nella foto a destra), composto dall’avvocato Federico Russo, da Carolina Magaglio e Benedetta Cerantola.

La società è stata assistita da KPMG con il partner Marco Brugola e il senior manager Agostino Febbraro, quanto agli aspetti finanziari e industriali, e dallo studio legale Artese, con l’avvocato Stefano Artese, per gli aspetti legali.