Promosso dall’Ambasciatore del Portogallo a Roma, Pedro Nuno Bartolo, si è tenuto presso l’Auditorium Parco della Musica, nell’ambito del Concerto ufficiale della Presidenza Portoghese del Consiglio dell’Unione Europea, il debutto solista in Italia del musicista portoghese

Rui Massena . Direttore d’Orchestra, laureato alla National Academy of Orchestra di Lisbona, Massena ha svolto i suoi studi in Italia con Gianluigi Gelmetti e in Francia con Cristian Ma NeM. La sua formazione musicale, che contempla pianoforte e violino è stata accompagnata da illustri maestri e dal 2000 è stato direttore artistico e musicale della Orchestra Classica di Madeira.  Ha diretto esibizioni nelle sale da concerto più prestigiose del mondo come Dvorak Hall a Praga, Ton Halle di Zurigo e La Fenice di Venezia. Ha diretto José Carreras, José Cura, Mark Zeltser, Eva Maria Zuk e molti altri artisti famosi. Oltre alla sua attività principale, ha un grande talento sia nel comporre brani, sia nello scoprire percorsi innovativi e in particolare nell’adattare la musica sinfonica ad altri stili musicali e del teatro.