Sono arrivati anche sul mercato italiano i lettori automatici del Green Pass che permettono a ogni utente di verificare a distanza, e in totale autonomia, il QR code della Certificazione Verde. Basta posizionare il telefono o il certificato in forma cartacea davanti al dispositivo,

per ottenere una luce verde che segnala l’autorizzazione all’ingresso. La lettura è immediata, proprio come avviene per le casse automatiche dei supermercati o negli aeroporti.  Si tratta di una sorta di telepass, che non prevede alcun contatto tra il personale addetto agli ingressi e i visitatori/avventori. Il dispositivo serve quindi ad accelerare le procedure di verifica del Green Pass e tutela la sicurezza del personale addetto all’accoglienza del pubblico. 

Una soluzione proposta da Eter Biometric Technologies. 

Si tratta di strumenti che accelerano le procedure di verifica e di ingresso, evitano gli assembramenti e garantiscono la sicurezza degli addetti nei luoghi accessibili esclusivamente con certificazione verde.