Dopo il successo delle partnership con il Festival di Sanremo e con Eurovision continua la sinergia di Plenitude, società controllata da Eni, con la musica dal vivo. La società sarà partner di una serie di festival che si svolgeranno nelle prossime settimane per contribuire alla ripresa

del settore degli eventi e per mettere in campo iniziative per migliorarne le prestazioni energetiche. Già a Sanremo, Plenitude ha portato la propria energia sul palco di una delle più importanti rappresentazioni musicali d’Italia, dando il via a un percorso per analizzare, per la prima volta, l’impatto dell’evento in termini di consumi ed emissioni e individuare potenziali interventi dal punto di vista comportamentale, infrastrutturale e di compensazione delle emissioni del Festival, mentre a Torino ha supportato, con iniziative sul territorio, l’Eurovision Song Contest 2022 entrando nelle case di tutta Europa. In linea con questa strategia, Plenitude sarà Sustainability Partner di The Island, l'Experience Festival che si terrà a Pantelleria dal 2 al 5 giugno. Con questa partnership la società contribuirà a rendere il Festival più sostenibile grazie alla realizzazione, attraverso la controllata Evolvere, di un impianto fotovoltaico che alimenterà il festival e verrà successivamente donato all’Isola di Pantelleria per generare energia per 30 anni. Inoltre, verrà realizzata sull’isola l’installazione permanente di colonnine di ricarica elettriche Be Charge, disposte diffusamente sul territorio. La line up del festival prevede artisti come: Peggy Gou, Nu Genea live band, Moodymann, Paula Tape, Ze in The Cloud e molti altri. Inoltre, sono previste numerose esperienze che porteranno gli ospiti alla scoperta dell’isola: diverse classi di yoga, tecniche di respirazione, esperienze alla scoperta della natura e della ricchezza del luogo e un talk sulle tematiche ambientali per parlare di futuro e scelte consapevoli. Si tratta del primo festival esperienziale certificato Carbon Neutral grazie a Plenitude, attraverso l’adesione al programma di certificazione dell’ente ZeroCarbonTarget, program operator internazionale per la certificazione della riduzione/ compensazione delle emissioni di Co2. Gli eventi musicali di Plenitude non si limitano però solo all’Italia: infatti dal 2 al 12 giugno, Plenitude sarà partner a Barcellona del Primavera Sound 2022, uno dei più importanti festival musicali al mondo con artisti internazionali del calibro di Dua Lipa e Gorillaz. Al Primavera Sound 2022, Plenitude contribuirà a creare il primo palco totalmente alimentato da batteria caricate con energia da fonti rinnovabili e alimenterà l’area merchandising grazie all’installazione di pannelli solari. Dal 16 al 19 giugno 2022, Plenitude sarà anche partner di Firenze Rocks, l’evento più rock dell’estate italiana che si terrà presso la Visarno Arena del Parco delle Cascine a Firenze con la partecipazione di un parterre di artisti d’eccezione come Green Day, Muse, Red Hot Chili Peppers e Metallica. Quattro giorni di pura energia in musica, organizzato da Live Nation, azienda leader del settore dell’intrattenimento live. Questa partnership segna l’inizio di un percorso per migliorare l’efficienza energetica degli eventi di Live Nation. Infatti, Plenitude efficienterà l’area backstage del festival, che sarà alimentata grazie a un gruppo elettrogeno ibrido, e l’area food con innovative celle frigorifere a basso consumo. Inoltre, nell’area dedicata a Plenitude sarà possibile rilassarsi e caricare il proprio smartphone grazie all’installazione di un pannello fotovoltaico. Ma non finisce qui: anche i clienti Plenitude in Italia e in Spagna potranno essere protagonisti di un’estate all’insegna dell’energia della musica. Sul sito di Plenitude sarà infatti possibile provare a vincere i biglietti per partecipare a uno o più di questi eventi.