Il made in Italy di Bertinelli è a Cuba per partecipare all’Habanos Festival: una manifestazione dedicata ai sigari, produzione tipica dell’isola caraibica, ma con spazi anche per realtà d’eccellenza espressione del mondo food, proprio come l’azienda agricola di Medesano.

 

A Cuba Bertinelli porta in vetrina il meglio della propria produzione: il Parmigiano Reggiano Millesimato Grand Cru, prodotto esclusivamente utilizzando il latte delle bovine che hanno partorito da non più di 100 giorni; il Parmigiano Reggiano Kosher, che concilia il disciplinare di produzione del Re dei Formaggi con la Kasherut, la normativa ebraica sul cibo basata sull’interpretazione della Torah; e, infine, la linea B.Veggie, un formaggio a pasta morbida certificato Kosher, che si può definire vegetariano perché ottenuto con caglio vegetale.

Come spiega il CEO Nicola Bertinelli: «Questa è la terza edizione dell’Habanos Festival a cui siamo presenti: siamo stati la prima realtà italiana del mondo del formaggio a credere nell’attrattività di Cuba a livello di business. i volumi sono ancora contenuti e i nostri interlocutori sono di espressione governativa: ma le prospettive di crescita sono enormi, legate alla fine dell’embargo e soprattutto all’esplosione del segmento turistico. Basti citare un dato: nel 2015 gli stranieri che hanno visitato l’isola sono stati 3,5 milioni, in aumento del 14,7% rispetto al 2014. Il turista tipo che arriva a Cuba è una persona con capacità di spese medio-alte, attenta a ciò che mangia, e sensibile al fascino del food made-in-Italy. Ecco perché già ora è strategico far conoscere e proporre il nostro Parmigiano Reggiano a Cuba».