CCIR

Oggi riuscire ad avere successo in ambito aziendale è un compito arduo, che parte certamente dal corretto utilizzo e sviluppo delle risorse umane. Come ci viene spiegato anche sul sito Adecco, le

risorse umane sono la vera ricchezza di un’azienda; poterle gestire in modo corretto significa anche dedicarsi alla formazione e all’utilizzo di alcuni servizi oggi garantiti dalle migliori Agenzie per il lavoro.

Cosa fa un’agenzia per il lavoro per l’azienda.  Spesso si tende a pensare alle agenzie del lavoro come a dei meri centri per l’impiego. Certo, molte aziende si rivolgono a queste agenzie nel momento in cui si trovano a corto di personale, soprattutto nel caso in cui non siano in grado di effettuare una azione seria di ricerca e selezione. Ma le Agenzie per il lavoro offrono anche diversi servizi per le aziende che riguardano la valorizzazione delle risorse umane già a disposizione dell’organizzazione. Questo soprattutto nelle piccole e medie imprese, nelle quali non esiste personale che si occupi di questo tipo di problematiche, o dove è complesso avere a disposizione soggetti addetti alla gestione delle risorse umane.

I sevizi per l’azienda: la consulenza per le risorse umane.  Tra i servizi per le aziende proposti dalle agenzie per il lavoro uno tra i più utilizzati riguarda le consulenze per quanto riguarda la gestione delle risorse umane tout court. Riuscire a valorizzare al meglio le risorse disponibili dà un enorme valore aggiunto all’azienda; per poterlo fare è però necessario avere a disposizione professionisti preparati in questo ambito. Stiamo parlando di consulenti che operano in azienda per quanto riguarda la pianificazione e la gestione delle risorse umane; implementando modelli organizzativi vincenti, favorendo la formazione e lo sviluppo della risorse in modo coerente alle strategie aziendali. Ogni azienda ottiene dal consulente un aiuto unico, personalizzato per il singolo caso specifico. Ovviamente questo tipo di “aiuto” non si esaurisce qui, nel senso che i consulenti potranno essere poi sfruttati anche per svolgere altri compiti, come ad esempio la comprensione degli incentivi alle imprese più interessanti da utilizzare, o anche per consulenze organizzative che riguardano ogni ambito dell’azienda.

La formazione.  Un elemento essenziale per rendere competitiva un’azienda è la formazione continua delle risorse umane presenti al suo interno. In molti casi le aziende piccole e medie si trovano a somministrare ai propri dipendenti esclusivamente i corsi formativi tecnici necessari per lo svolgimento del singolo compito lavorativo. Difficilmente si hanno infatti le risorse, ma anche le capacità, per sviluppare un complesso sistema di formazione, versatile e personalizzabile per ogni singola figura disponibile in azienda. Per questo motivo si sfruttano anche qui dei consulenti esterni, che non solo saranno in grado di gestire e organizzare la corretta formazione, ma anche di proporre o somministrare specifici corsi. Far crescere le persone consente di migliorare costantemente la loro prestazione in azienda, oltre a garantire un team costantemente aggiornato e centrato sulle problematiche più attuali. Non molte aziende sono consce di questo tipo di problematica, che oggi purtroppo riguarda quasi esclusivamente le realtà più grandi e consolidate.

 

 

 

al'>