CCIR

CNH Industrial N.V. annuncia l'intenzione di riavviare il suo programma di acquisto di azioni proprie (il "Programma"). Il Programma interesserà il riacquisto in più tranche di azioni ordinarie per un importo

massimo di $700 milioni ed è destinato all’ottimizzazione della struttura patrimoniale della Società e a soddisfare gli obblighi derivanti dai piani di incentivazione della Società. Il Programma avrà durata fino al 12 ottobre 2019, incluso, e verrà realizzato con le disponibilità liquide della Società.

Il Programma verrà condotto nell’ambito della delibera dell'Assemblea degli Azionisti che ha autorizzato il Consiglio di Amministrazione all'acquisto di azioni proprie ordinarie fino a un massimo del 10% delle azioni ordinarie della Società.

Gli acquisti saranno effettuati sul Mercato Telematico Azionario Italiano (M.T.A.) e sui sistemi multilaterali di negoziazione (multilateral trading facilities o MTFs) nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari vigenti ad un prezzo massimo per ciascuna azione ordinaria non superiore di oltre il 10% alla media del prezzo più elevato registrato in ciascuno dei cinque giorni di negoziazione precedenti la data di ciascun acquisto, così come risultanti dal Listino Ufficiale del M.T.A. (prezzo massimo) e ad un prezzo minimo per ciascuna azione ordinaria non inferiore di oltre il 10% alla media del prezzo più basso registrato in ciascuno dei cinque giorni di negoziazione precedenti la data di ciascun acquisto, così come risultanti dal Listino Ufficiale del M.T.A. (prezzo minimo). Le effettive tempistiche, il numero e il valore delle azioni ordinarie riacquistate nell'ambito del Programma dipenderanno da diversi fattori tra cui le condizioni di mercato, le condizioni generali di business e la normativa applicabile. Nell’ambito dell’autorizzazione assembleare, il Programma non obbliga la Società al riacquisto di alcuna azione ordinaria e potrà essere sospeso, interrotto o modificato in ogni momento, per qualsiasi motivo e senza preavviso, in conformità alle leggi e ai regolamenti vigenti.