Software AG ha avviato una profonda ridefinizione della propria offerta e del modello commerciale sulla base della nuova strategia, definita nel corso del 2019, e denominata Helix. Il piano di trasformazione, avviato nel corso del 2019 a seguito dell’ingresso in azienda

del CEO Sanjay Brahmawar, prevede una vasta riorganizzazione dei servizi in un arco temporale di 5 anni con un investimento di 50 milioni di euro, oltre agli investimenti già previsti, con l’obiettivo di permettere ai diversi Paesi di raggiungere una crescita superiore a quella del mercato.

La strategia ruota attorno a tre pilastri fondamentali: Integrazione & API (con webMethods e webMethods.io) IoT & Analytics (grazie a Cumulocity IoT) e Business Transformation (con Aris e Alfabet). Questa ridefinizione dell’offerta da parte di Software AG si accompagna a forti investimenti in R&D, particolarmente in ambito API, iPaaS e IoT.

Uno dei cardini della trasformazione in atto consiste nell’aver convertito il proprio modello di vendita a favore della subscription, un modello virtuoso per i clienti e i fornitori in termini di stabilità finanziaria e operativa, rafforzando così le capacità commerciali del canale indiretto. Software AG si è inoltre focalizzata sulle partnership con i principali hyperscaler, per consolidare il proprio Go to Market, e ha sottoscritto accordi con Partner strategici come Dell, Microsoft e Adobe.

Per rafforzare ulteriormente la propria presenza in Italia, dopo aver nominato un nuovo Country Manager & Sales VP Software AG nel mese di giugno – Giulio Ballarini - Software AG ha investito sia sulla strategia commerciale diretta che sulla indiretta e da pochi mesi ha ampliato il proprio team di vendita con l’ingresso di Enrico Manzoni, nuovo Partner Account Manager per l’Italia.

Manzoni vanta un’esperienza consolidata in diverse realtà multinazionali del software. Prima di unirsi al team di Software AG ha ricoperto l’incarico di Strategic Alliance Manager per Pegasystem con la responsabilità di avviare e sviluppare la struttura delle alleanze in Italia riportando direttamente al VP EMEA. In precedenza, è stato responsabile Italia di Global360, Account executive in OpenText e Area Manager Nord Italia in itConsult.