Aruba rafforza la propria capacità di produzione di energia rinnovabile con l’acquisizione del 100% delle azioni della società Idroelettrica Veneta S.p.A.: 4 nuove centrali idroelettriche si aggiungono a quella già presente all’interno di Global Cloud Data Center a Ponte San Pietro (BG).

Gli impianti si collocano rispettivamente: uno in Lombardia, a Melegnano (MI) sul fiume Lambro, due in Veneto, a Chiuppano e Calvene (VI) sull’Astico ed uno in Friuli, a Pontebba (UD) sul Fella. Per l’acquisizione è stato effettuato un investimento di oltre 11 milioni di euro, parte di una strategia più ampia di Aruba che intende continuare a sviluppare la propria capacità di produzione di energia rinnovabile con lo scopo di compensare la crescita dei propri consumi. Aruba continua il suo percorso nell’ambito dell’IT sostenibile compiendo un passaggio fondamentale dalla carbon footprint neutrale alla carbon footprint negativa. Oggi, infatti, grazie a questa acquisizione vengono aggiunti 6MW di potenza per la produzione di energia da idroelettrico - ossia una quantità superiore a quella che le serve a coprire l’attuale fabbisogno di energia dell’intera rete di Data Center di proprietà.