Eni gas e luce, società controllata al 100% da Eni SpA, entra nel mercato iberico dell’energia attraverso l’acquisizione di Aldro Energía. L’operazione è stata perfezionata con la firma di un accordo tra Eni gas e luce e Grupo Pitma per l’acquisizione del 100%

di Aldro Energía Y Soluciones S.L.U., attiva nel mercato della vendita di energia elettrica, gas e servizi a clienti residenziali, piccole e medie imprese e grandi aziende. L’accordo prevede inoltre l’acquisizione del 100% della società di servizi Instalaciones Martìnez Dìaz S.L.U. Aldro Energía, con sede a Torrelavega nella regione spagnola settentrionale della Cantabria, al momento conta circa 250.000 clienti principalmente in Spagna e Portogallo con un’importante focalizzazione sul segmento delle piccole e medie imprese.

Eni gas e luce vuole contribuire attivamente all’espansione di business di Aldro Energía portando anche le proprie competenze nei settori della riqualificazione energetica, promuovendo un uso migliore dell’energia tramite servizi per l’efficientamento energetico di condomini e abitazioni, fotovoltaico e mobilità elettrica. Grazie a importanti partnership e acquisizioni strategiche, Eni gas e luce offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti e servizi per l’efficienza energetica che vanno oltre la fornitura di gas ed energia elettrica, con l’obiettivo di fornire soluzioni altamente professionali e sostenibili per contribuire concretamente alla transizione energetica in corso. L’ingresso in Spagna e in Portogallo aggiunge quindi un importante tassello all’attuale presenza di Eni gas e luce in Europa. Oltre alla penisola iberica la società opera, attraverso le sue controllate, in Francia con Eni Gas & Power France, in Grecia con Zenith e in Slovenia con Adriaplin. L’operazione sarà perfezionata al ricevimento delle autorizzazioni da parte delle autorità competenti.