Akamai ha dato il via ad una nuova partnership con la società pionieristica di servizi intelligenti per la casa, Plume. La collaborazione offre all'intera rete globale di clienti Akamai e ai team di vendita/go-to-market un accesso immediato alla piattaforma di servizi di Plume

per accelerare l'implementazione di nuovi servizi per la Smart Home altamente personalizzati e rivolti agli abbonati alla banda larga. La partnership unirà anche la suite per la sicurezza mobile SPS (Security and Personalization Services) e la Threat Intelligence in tempo reale di Akamai alla piattaforma CEM (Consumer Experience Management) di Plume, includendo servizi e app per il controllo e la sicurezza della rete Internet domestica.

Akamai SPS offre soluzioni ready-to-use, destinate ai CSP (Communications Service Provider) e agli MNO (Mobile Network Operator), per clienti residenziali e delle piccole e medie imprese (PMI). La piattaforma CEM, leader del settore, di Plume e la serie di servizi intelligenti sono concepiti con l'intento di fornire ai CSP gli strumenti adeguati a offrire un livello avanzato di personalizzazione e sicurezza agli abbonati offrendo performance Wi-Fi ottimizzate e un miglior controllo su servizi Internet e applicazioni. Potenziata dal cloud e dall'intelligenza artificiale, la piattaforma CEM di Plume unisce i vantaggi di un supporto di back-end e di una suite di analisi e informazioni sulle operazioni (Haystack™) alla sua suite di servizi di front-end altamente personalizzati (HomePass®) per migliorare le experience digitali degli abbonati.

Con questa collaborazione Akamai e Plume intendono offrire agli abbonati, siano essi clienti corporate o privati, un'experience unificata di gestione dei servizi digitali. L’area d’azione dei team di vendita permette di offrire soluzioni concepite per contribuire a incrementare l'ARPU (Average Revenue Per User), migliorare i punteggi NPS (Net Promoter Score) e ridurre i costi operativi grazie alla riduzione del numero di chiamate all'assistenza e degli interventi a domicilio, diminuendo, al contempo, il tasso di abbandono degli abbonati.