Siglato un accordo quadro vincolante tra MAG14 S.r.l. (titolare del brand H2H) e PRISMI S.p.A., società quotata all’AIM Italia, finalizzato alla creazione della prima ExO digital italiana. Mag14 avrà il controllo della maggioranza relativa del 24% di PRISMI e Paolo Romiti

- Presidente e Amministratore Delegato di MAG14 S.r.l. - ne sarà il Presidente. “L’operazione nasce da una precisa visione imprenditoriale”, afferma Paolo Romiti, “che, partendo dalle esigenze crescenti del mercato digitale, intende contribuire a dare una risposta concreta alle richieste di sviluppo del Paese Italia in ambito di innovazione e trasformazione digitale. L’innovazione è un driver fondamentale di produttività e quindi di competitività”.Nella ripresa sistemica del Paese, la nuova PRISMI con Paolo Romiti intende posizionarsi come un player di riferimento e di traino, con l’obiettivo di rafforzare il presidio sulle PMI, consolidare il mercato Enterprise e quello delle microimprese, per proporsi con un diverso perimetro sul mercato in forte crescita dei principali Digital Enabler.

L’operazione rappresenta un forte segno di fiducia nei confronti di un rapporto tra domanda e offerta in rapido sviluppo, non solo in termini quantitativi, ma anche qualitativi. Su questo presupposto si basano le azioni di aggregazione su modello “exponential”, che portano con sé efficientamenti operativi, sinergie, dinamiche di upselling e cross-selling, innovazione e ricerca, ampliamento dei target di riferimento con un offering potenziato.Il gruppo prevede, già a fine 2021, di chiudere il bilancio con ricavi pro-forma pari a Euro 28,77 milioni, un EBITDA pari a Euro di 5,78 milioni e un utile netto di Euro 410 migliaia. A livello operativo, le attività della nuova PRISMI consentiranno l’allargamento e l’integrazione di valori e servizi, con l’obiettivo di valorizzare l’apporto di tutti i soci con prospettive strategiche comuni, in particolare sul terreno dell’innovazione. L’impegno costante per far crescere il gruppo si sostanzierà in un piano di sviluppo organico e in acquisizioni, con investimenti mirati volti a supportare e accompagnare la nuova realtà di PRISMI nel percorso di sviluppo e di trasformazione digitale nel contesto nazionale. In riferimento al Sistema Italia, Paolo Romiti sottolinea l’importanza di proseguire con i valori di H2H - The Circular Agency, affinché “il nuovo gruppo sia fortemente dedicato alle logiche della circolarità e al sostegno di un’economia evoluta, rispettosa del proprio ruolo nell’ecosistema”.