Sommet Education e Invictus Education Group ufficializzano l’acquisizione di Sommet Education della quota di maggioranza di Invictus Education, accanto ai suoi azionisti storici. Con questa operazione Sommet Education raddoppia la sua presenza a livello mondiale,

portando da 9 a 17 il numero dei campus e passando da 6.000 a 9.000 studenti. La firma segna l'inizio di un piano di rapida espansione in Sud Africa e ulteriori sviluppi panafricani. Una strategia di espansione finalizzata alla crescita. Sommet Education prosegue nel percorso di affermazione della propria leadership come rete leader nella formazione per l’hospitality. Dopo l'acquisizione di École Ducasse nel 2019, l'acquisizione di Invictus Education Group rappresenta un nuovo passo per il Gruppo, che sta raddoppiando la sua presenza globale portando il numero dei suoi campus in tutto il mondo da nove attualmente a diciassette e da 6.000 a 9.000 studenti, e la cui strategia di crescita si basa sull’espansione attraverso l’acquisizione di nuovi brand nel settore della formazione e investimenti in settori affini e attività asset-light. In occasione della firma, Benoît-Etienne Domenget, CEO di Sommet Education, afferma: “Invictus Education Group è una straordinaria storia di successo nel panorama educativo africano. Con 25 anni di presenza nel continente, un portafoglio diversificato di istituti per l'ospitalità e programmi digitali, un team di grande esperienza e una gestione consolidata, un'impronta nazionale e una solida pipeline, Invictus ha il potenziale per portare avanti le nostre ambizioni, nella regione e oltre”. Forti prospettive di sviluppo. Insieme, Sommet Education e Invictus Education pianificano l’apertura di ulteriori campus per la International Hotel School e un campus SAE in Sud Africa. Il primo progetto avrà sede a Benoni e aprirà nel luglio 2021; ulteriori aperture sono previste a Nelspruit, Potchefstroom, Port Elisabeth e Pretoria.