CNH Industrial N.V. annuncia la finalizzazione di un accordo per acquisire il 90% del capitale sociale della Sampierana S.p.A., una società italiana specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di macchine movimento terra, sottocarri e parti di ricambio e per ottenere

il 100% del controllo dell’azienda nel corso dei quattro anni successivi al closing dell’operazione. Il corrispettivo per l’intera acquisizione (che avverrà su una base debt free cash free) sarà pari a 101,8 milioni di euro e sarà oggetto ad alcuni aggiustamenti in sede di closing e successivamente. Il corrispettivo sarà finanziato con la liquidità disponibile di CNH Industrial. Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel quarto trimestre del 2021, subordinatamente all’avverarsi di alcune condizioni usuali per questo tipo di operazioni. Riconosciuto nel settore delle macchine per le costruzioni per la sua linea di mini e midi escavatori Eurocomach e sottocarri speciali, il Gruppo Sampierana ha registrato anno dopo anno un trend positivo degli utili, in particolare in Europa, ed è rinomato per affidabilità, qualità e tecnologia innovativa. L’ampio portafoglio prodotti, l’elevata capacità di personalizzazione e i prototipi esistenti di macchine elettriche costituiscono una combinazione ideale rispetto all’approccio focalizzato al cliente e attento alla sostenibilità di CNH Industrial, che consentiranno alla Società di aumentare l’offerta propria di prodotti e tecnologie. Questa acquisizione permetterà al business Construction Equipment di CNH Industrial di integrare i mini e midi escavatori Eurocomach, così come i sottocarri e parti di ricambio Sampierana nella propria attuale gamma prodotto, insieme a quelli già disponibili sulla base di accordi con OEM terzi. E’ una conferma, inoltre, dell’impegno di CNH Industrial nell’investire e voler far crescere il business delle macchine per le costruzioni, migliorando il proprio posizionamento nel mercato ad alta richiesta degli escavatori minie midi. Sampierana è presente in Italia, dove si trovano il suo quartier generale ed i siti produttivi. La società ha anche una sua controllata al 100% con un sito produttivo a Kunshan, in Cina.