Alibaba Group passa in rassegna i momenti più significativi del 2022 che hanno dato un contribuito rilevante allo sviluppo dell’economia digitale – in continua evoluzione – a livello globale. La redditività di Alibaba ha costantemente superato le previsioni di Wall Street nel 2022, grazie

delle spese e all’attenta gestione delle risorse. Il business si è dimostrato resiliente in un contesto macroeconomico di difficoltà, oscillazione dei mercati finanziari e tensioni geopolitiche. Quest'anno Alibaba ha superato il miliardo di utenti attivi in Cina, con largo anticipo rispetto alle previsioni. L’azienda, infatti, nel 2019 si era prefissata l’obiettivo di raggiungere questo traguardo entro l’anno fiscale 2024. Risparmio di 619.944 tonnellate di Co2 equivalente nel corso dei 12 mesi fino al 31 marzo sfruttando fonti di energia più pulite. Il report Esg è il primo documento aggiornato sui progressi raggiunti dall’azienda da quando ha annunciato il suo impegno a raggiungere la carbon neutrality entro il 2030 e a ridurre le emissioni di carbonio di 1,5 gigatonnellate in tutto il suo ecosistema digitale entro il 2035. Nominati Irene Yun-Lien Lee, Chairman of Hysan Developmen, e Albert Kong Ping Ng, ex Chairman of Ernst & Young China, Independent Directors per rafforzare la governance aziendale. Cainiao nel 2022 ha continuato a espandere la sua rete logistica per facilitare la consegna dei pacchi durante la pandemia lanciando i primi centri di distribuzione intelligenti e automatizzati in Pakistan, oltre ad ampliare la sua presenza in Sud America. Rgistrati diversi record durante l’11.11 – Alibaba ha concluso quest’anno la 14esima edizione dell'11.11 Global Shopping Festival più tecnologico di sempre registrando importanti risultati nonostante le sfide del mercato e l'impatto del Covid.

L’evento annuale di shopping di Alibaba, il Maker Festival, ha riunito marchi affermati e giovani imprenditori in un forum su innovazione e imprenditorialità, oltre a mettere in luce le principali tendenze di consumo che caratterizzano il mercato cinese. Alibaba Cloud, il ramo di Alibaba dedicato al cloud computing, ha collaborato con l'Olympic Broadcasting Services (Obs) per offrire una piattaforma di distribuzione di contenuti in diretta sul cloud in grado di fornire e produrre più contenuti durante i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 a un costo inferiore e con un minore impatto ambientale. La piattaforma, gestita come progetto pilota ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, è diventata un servizio standard a Pechino 2022. La piattaforma di consegna Ele.me di Alibaba è stata tra i servizi riconosciuti nel 2022 per l’impegno straordinario dimostrato durante le chiusure per prevenire la diffusione del coronavirus a Shanghai. La piattaforma ha istituito servizi speciali per anziani, disabili e famiglie con bambini piccoli e ha collaborato con Cainiao per la distribuzione di beni. Tmall Luxury Pavilion ha registrato una crescita vertiginosa negli ultimi cinque anni, di pari passo con la crescita del mercato cinese del lusso, e ha continuato a implementare tecnologie che hanno permesso ai brand di raggiungere sempre più clienti. Bulgari, Moncler e Brunello Cucinelli sono solo alcuni esempi di marchi del lusso che hanno abbracciato la piattaforma nel 2022. Il Tmall Luxury Pavilion offre ai brand le tecnologie più recenti e innovative per favorire sempre di più il coinvolgimento interattivo dei consumatori, oltre a promuovere un’esperienza di shopping immersiva e omnichannel.