Nell’ambito della strategia di rafforzamento della Piattaforma di Alternative Asset Management, DeA Capital S.p.A. ha perfezionato, l’acquisizione da Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia del 6% circa di DeA Capital Real Estate SGR,

salendo quindi al 100% del capitale sociale di quest’ultima.

Il corrispettivo dell’acquisizione è stato fissato in 8,0 milioni di Euro, in linea con il pro-quota del patrimonio netto di DeA Capital Real Estate SGR, regolato tramite la cessione da parte di DeA Capital S.p.A. di n. 5.174.172 azioni proprie (1,7% dell’attuale capitale sociale); è inoltre previsto un meccanismo di earn-out, sino a massimi 0,9 milioni di Euro, collegato al raggiungimento di determinati obiettivi di nuove masse in gestione da parte della stessa SGR nell’arco del triennio 2019-2021.

Sulle azioni DeA Capital S.p.A. oggetto dell’operazione, Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia ha assunto un impegno di lock-up della durata di sei mesi.

Paolo Ceretti, Amministratore Delegato di DeA Capital S.p.A., ha dichiarato: “A seguito di questa operazione siamo arrivati a detenere il 100% della nostra Piattaforma di Alternative Asset Management in Italia, creando i presupposti per una maggiore flessibilità operativa e strategica, anche alla luce dei progetti di sviluppo internazionale recentemente intrapresi. A quest’ultimo riguardo, abbiamo da poco finalizzato la costituzione di una società operante nel real estate in Spagna, dopo aver già avviato analoghe attività in Francia a fine 2017”.