CCIR

Intesa Sanpaolo è presente in Polonia con la Filiale di Varsavia che è parte della Direzione Internazionale della Divisione Corporate & Investment Banking del Gruppo. Intesa Sanpaolo è l’unico istituto bancario italiano presente in Polonia,

referente sia per le aziende italiane che internazionali. Novella Burioli, direttore della filiale Intesa Sanpaolo di Varsavia: “Grazie ai servizi offerti dall’Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione delle Imprese in Italia, siamo in grado di accompagnare al meglio le aziende in tutte le fasi del loro percorso di internazionalizzazione, a partire dalla valutazione preliminare dell’apertura di un nuovo mercato, all’erogazione del credito e l’assistenza personalizzata nella gestione di operazioni strategiche, come ad esempio acquisizioni e programmi di investimenti a medio-lungo termine.” I maggiori gruppi industriali italiani hanno impianti produttivi nel Paese e sono oltre 3.500 le imprese di derivazione italiana che vi investono, grazie ad un sistema industriale efficiente, prospettive di crescita di mercato promettenti, oltre a rapporti economici e finanziari tra Italia e Polonia ottimi e complementari.

La Filiale di Varsavia è anche un punto di riferimento per gli imprenditori polacchi intenti ad investire in Italia e che vengono indirizzati alle strutture di ricezione della clientela internazionale preposte in Italia. “Collaboriamo strettamente con l’Ambasciata Italiana, l’Istituto per il Commercio Estero e la Camera di Commercio Italiana in Polonia,” afferma Burioli, “per cui le istituzioni, le aziende e gli imprenditori polacchi sono certi di trovare interlocutori in grado di mettere a disposizione gli strumenti e il network necessari per sviluppare iniziative anche complesse.”

Intesa Sanpaolo ha una presenza internazionale strategica, con circa 1.100 sportelli e 7,2 milioni di clienti, incluse le banche controllate operanti nel commercial banking in 12 Paesi in Europa centro-orientale e in Medio Oriente e Nord Africa e vanta inoltre una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi, in particolare nelle aree in cui si registra il maggior dinamismo delle imprese italiane, come Stati Uniti, Brasile, Russia, India e Cina.