CCIR

Deutsche Bank ha annunciato la nascita anche in Italia della nuova Corporate Bank, creata nell’ambito del piano di riorganizzazione globale dell’istituto, e la nomina di Paolo Maestri, già a capo del Global Transaction Banking italiano, a responsabile della divisione per il Paese.

La Corporate Bank è il principale hub di servizi e prodotti dedicati alle aziende e ha una posizione di leadership nei servizi di cash management, trade finance & lending, risk management, trust & agency, FX e securities services. Facendo leva su una consolidata expertise e sul network globale di Deutsche Bank, presente in 60 paesi nel mondo, la divisione offre soluzioni integrate alle tesorerie e ai dipartimenti finanziari di aziende, clienti commerciali e istituzioni finanziarie. A livello globale, la divisione gestisce depositi per oltre 200 miliardi di euro e processa ogni giorno transazioni finanziarie del valore di un trilione di euro.

In Deutsche Bank nel 2012, dove era entrato come responsabile Corporate Banking Coverage Italy, dal 2015 Paolo Maestri è anche a capo della divisione italiana del Global Transaction Banking, cuore nella neonata Corporate Bank. Nel suo nuovo incarico, Maestri continuerà a riportare a Daniel Schmand, responsabile Corporate Bank EMEA di Deutsche Bank, e in Italia al Chief Country Officer Flavio Valeri, in qualità di membro del Country Executive Commitee.