CCIR

In occasione della convention #Insieme: coraggio, consulenza, crescita del 30 e 31 ottobre, gli oltre 1.100 consulenti finanziari di Deutsche Bank Financial Advisors si sono incontrati presso gli East End Studios di Milano per fare un bilancio sull’anno

appena trascorso e condividere gli obiettivi e le priorità per i prossimi 12 mesi.

I risultati già raggiunti dalla Rete a partire dal lancio del piano di sviluppo incentrato sulla piattaforma “Advisory”, sulla nuova strategia di prodotto, su una struttura organizzativa rinnovata, oltre che sulla scelta di valorizzare e attirare solo i migliori talenti sul mercato, sono stati importanti e rappresentano solide basi su cui proseguire in un percorso di crescita sostenibile: Ricavi +15% anno su anno; Raggiunti i €15mld di masse gestite in crescita di oltre il 10% rispetto al 2018; €260mln di linee di credito ad aziende introdotte da consulenti finanziari nell’ultimo anno, grazie a un focus sul cliente-imprenditore e a una crescente collaborazione con i gestori azienda del gruppo; Forti investimenti sulle persone con oltre 10.000 ore di formazione dedicate al rafforzamento manageriale, alla leadership, alla consulenza, al cliente impresa/imprenditore e alla comunicazione. Livello di soddisfazione dei clienti al 93%, tra i più alti del mercato.

Insieme: coraggio, consulenza, crescita” sono le parole chiave che abbiamo scelto per guardare alla fase due del percorso di Deutsche Bank Financial Advisors, puntando sul valore della nostra squadra e sull’unicità del nostro modello di business”, ha dichiarato Silvio Ruggiu, head of Advisory Clients di Deutsche Bank in Italia. “Veniamo da un anno pieno di cambiamenti, in cui la nostra Rete ha raggiunto risultati importanti in termini di ricavi, raccolta, patrimonio, impieghi alle aziende, offrendo un servizio di grande qualità a privati, imprenditori e imprese, come ci conferma l’eccellente livello di soddisfazione dei nostri clienti, ancora in crescita. Oggi guardiamo al futuro con la certezza che, mettendo in comune le competenze specialistiche, l’esperienza dei senior e lo slancio dei giovani, potremo crescere ancora nell’ambizione, nella determinazione, nello spirito di squadra e, quindi nei numeri e nei risultati”.