Dopo il successo dei digital talk realizzati prima dell’estate che hanno visto oltre 2000 imprese confrontarsi con 25 speakers di rilevanza nazionale, riparte la Digital&Export Business School, il programma digitale organizzato da UniCredit in partnership con Microsoft, Sace e Simest

e con il coinvolgimento di 18 Associazioni di categoria territoriali. Prima tappa: Sicilia. A sequire il percorso virtuale attraverserà tutta l’Italia e saranno dedicate alle PMI ben 26 sessioni di live coaching territoriali su tematiche rilevanti in questa fase di ripartenza. Si parlerà di export management, trade finance, gestione dei rischi, digital factoring, finanza agevolata, e-commerce, digital transformation, cyber security, supply chain, intelligenza artificiale, smart working, sostenibilità del business e gender economy.

I live coaching saranno personalizzati sulla base delle esigenze delle PMI del territorio e del settore di appartenenza e verranno realizzati con esperti UniCredit, Sace, Simest e Microsoft. A ciascuna sessione parteciperanno gruppi selezionati di imprese del territorio per confrontarsi sul contesto attuale e sugli scenari futuri. Importante il ruolo delle Associazioni di categoria coinvolte, grazie alle quali ogni singolo intervento è stato calato su specifici bisogni delle imprese del territorio.

La seconda fase della DEBS è dunque partita virtualmente dalla Sicilia, con una sessione di live coaching durante la quale si è parlato di E-commerce per l’export, digitalizzazione di processi e operations per le PMI, nuove strategie di impresa per il posizionamento all’estero e proseguirà fino alla metà di dicembre con l’ultimo appuntamento in Emilia Romagna in cui parleremo di strumenti di finanza agevolata a supporto della crescita internazionale delle imprese.