SWIFT ha annunciato che 100 banche in tutto il mondo hanno aderito a SWIFT Go da quando è stato lanciato lo scorso luglio, sottolineando la forte domanda per il servizio che consente alle PMI e ai consumatori di inviare pagamenti internazionali di basso importo

in modo veloce, tracciabile, altamente sicuro e a prezzi competitivi direttamente dai loro conti bancari. Dieci banche hanno già attivato SWIFT Go, tra le quali figurano Deutsche Bank, JPMorgan Chase e Unicredit che rappresentano una media annuale di 41 milioni di pagamenti internazionali di basso importo.

SWIFT Go è un servizio chiave nella strategia di SWIFT per favorire transazioni istantanee e senza attriti attraverso la sua rete che collega oltre 11 mila istituti e 4 miliardi di conti in 200 Paesi. Inoltre, è un servizio che può contribuire ad apportare cambiamenti e miglioramenti nel settore sia favorendo una maggiore inclusione finanziaria, sia sostenendo le PMI nei mercati emergenti e i singoli privati che inviano rimesse a livello internazionale.

Il servizio SWIFT Go si basa sull’infrastruttura SWIFT gpi - che ha già rivoluzionato la velocità e la trasparenza dei pagamenti di alto importo - e punta a rafforzare ulteriormente la capacità delle banche di servire i loro clienti nei segmenti in forte crescita dei pagamenti delle piccole imprese e dei consumatori. I pagamenti inviati tramite SWIFT Go sono veloci - i più rapidi vengono completati in pochi istanti - sicuri e tracciabili, con completa trasparenza sulle commissioni.

Stephen Gilderdale, Chief Product Officer di SWIFT ha affermato: “SWIFT Go è stato accolto con entusiasmo dagli istituti bancari e dai loro clienti fin dal suo lancio, in quanto ha rivoluzionato il modo in cui le PMI e i consumatori effettuano pagamenti internazionali attraverso il sistema bancario. Integrato nei diversi canali delle banche aderenti, SWIFT Go garantisce una user experience di primo livello che assicura velocità, tracciabilità e prezzicompetitivi. I benefici portati da SWIFT Go fanno sì che la domanda di adesione al servizio sia alta, e continueremo a lavorare con la nostra comunità per estendere SWIFT Go, mentre continuiamo la progressiva implementazione della nostra strategia”.

Marc Recker, Global Head of Product, Institutional Cash Management di Deutsche Bank ha affermato: “In Deutsche Bank siamo consapevoli del fatto che le piccole imprese e i consumatori apprezzano la trasparenza, la velocità e la sicurezza quando effettuano pagamenti internazionali. Questo è il motivo per cui siamo entusiasti di aver già attivato SWIFT Go e, quindi, di offrire ai nostri clienti un servizio su misura che migliora radicalmente il modo in cuieffettuano transazioni internazionali di basso importo”.