Stampa

DiaSorin ha annunciato di aver ricevuto la certificazione dalla Food and Drug Administation (FDA) del test LIAISON HCV per la determinazione qualitativa di anticorpi specifici contro il virus dell'epatite C nel siero e nel plasma, disponibile sulla

piattaforma completamente automatizzata LIAISON XL.

Il test dell’epatite C è uno dei test chiave nell'accordo strategico tra DiaSorin e Beckman Coulter che ha l’obiettivo di servire il mercato statunitense con un panel completo di test per le epatiti e i retrovirus.

Circa 115 milioni di persone sono positive agli anticorpi dell’HCV e 80 milioni sono affetti da un'infezione cronica.

Le complicanze derivanti dall'epatite C cronica sono state la causa di circa 1 milione di morti nel 2018; per questo motivo la diagnosi di infezione da HCV è sempre più necessaria per prevenirne la diffusione e, al tempo stesso, ottimizzare la gestione dei pazienti.

Il test LIAISON HCV Ab, facente parte del pannello delle epatiti di DiaSorin, sarà disponibile sul mercato statunitense secondo le modalità definite dall'accordo strategico siglato con Beckman Coulter con l’obiettivo di offrire ai clienti statunitensi l'accesso all'offerta completa di prodotti per la diagnosi delle epatiti e dell’HIV sulla piattaforma LIAISON XL in connessione con le soluzioni di automatizzate di Beckman Coulter.