Con l’89,31% dei voli atterrati in orario, Alitalia si conferma anche nel mese di marzo la compagnia più puntuale al mondo. Un primato che la Compagnia italiana mantiene anche considerando l’intero primo trimestre 2019.

A certificare i risultati di Alitalia è FlightStats, autorevole società indipendente Usa che ogni mese stila la classifica della puntualità dei principali vettori mondiali, confrontando i dati di compagnie paragonabili per dimensioni e network. Alitalia conferma un eccellente andamento operativo anche nel terzo mese dell’anno, dopo il primo posto raggiunto a febbraio e il secondo piazzamento ottenuto nella classifica globale nel mese di gennaio. Dalle rilevazioni emerge che l’indice di puntualità di Alitalia a marzo è stato più alto di quasi 10 punti percentuali rispetto alla media delle compagnie aeree mondiali (79,5%). Alitalia è inoltre l’unica compagnia europea nella classifica dei primi 5 vettori più puntuali al mondo.

FlightStats è una delle poche società di rilevazione che monitora per ciascuna compagnia la quasi totalità dei voli effettuati. Per la rilevazione della puntualità FlighStats segue la metodologia “A14” ovvero con una tolleranza in arrivo di 14 minuti rispetto all’orario di atterraggio previsto.