CCIR

A partire dal 29 marzo 2020, Air Italy riprenderà i voli per Los Angeles, San Francisco e Toronto, dimostrando il rafforzamento del vettore sul Nord America, in aggiunta alle rotte annuali su New York e Miami. La compagnia aerea ha annunciato

l'apertura delle vendite per la stagione estiva 2020 e confermato le destinazioni servite nell’estate 2019, fornendo così un'opportunità di pianificazione tempestiva, sia per gli operatori, sia per il pubblico.

Oltre alle rotte di cui sopra, vengono riconfermate tutte le attuali destinazioni sull’ Africa (Il Cairo, Dakar, Accra, Lagos e Sharm el Sheikh) e i voli domestici multi-frequenza giornaliera (fra Milano Malpensa e Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia), in connessione con la rete internazionale.

Durante la stagione invernale 2019/2020 la compagnia aerea opererà nuove destinazioni stagionali di lungo raggio come le Maldive - rotta presidiata fino alla fine delle vacanze di Pasqua 2020 - Mombasa e Zanzibar. Le nuove rotte di cui sopra saranno lanciate il prossimo ottobre 2019 e saranno operate da A330-200 di Air Italy, sostituendo per il periodo autunno-inverno i collegamenti con Los Angeles, San Francisco e Toronto.