CCIR

Orrick ha assistito IDS - Ingegneria dei Sistemi S.p.A., nella cessione della Divisione Air Navigation a ENAV, società per la gestione ed il controllo del traffico aereo, assistita da Curtis, Mallet-Prevost, Colt & Mosle LLP. IDS è una società di ingegneria attiva in tutto il mondo,

nei settori dell’elettromagnetismo sia in campo navale che aerospaziale ed offre soluzioni ad alta tecnologia applicate alla navigazione unmanned (droni) e software per il controllo della aeronavigazione. L'operazione si è conclusa a fronte di un corrispettivo pari a 41 milioni di euro, al netto degli aggiustamenti previsti nel contratto preliminare.

La nuova società, denominata IDS AirNav, manterrà il suo pieno focus sullo sviluppo di soluzioni software nei settori della gestione delle informazioni aeronautiche e del traffico aereo, fornendo suite di sviluppo e di progettazione degli spazi aerei, database per la gestione delle informazioni aeronautiche ed altri servizi essenziali per i service provider del controllo del traffico aereo. Contestualmente al closing, è stata altresì sottoscritta tra le parti un’intesa che prevede la possibilità da parte di ENAV, entro giugno 2020, di rilevare anche le attività della divisione Air Navigation, attualmente inglobate in IDS North America e IDS Australasia.

Il team Orrick era composto dai partner Riccardo Troiano e Andrea Piermartini Rosi nonché dall’associate Rosario Apuzzo. Il team legale di ENAV, coordinato dal General Counsel Raffaella Romagnoli, è stato supportato in tutte le fasi dell'operazione dallo studio Curtis, Mallet-Prevost, Colt & Mosle LLP, con un team coordinato dal partner Daniela Sabelli, coadiuvata dal partner Alfonso de Marco, nonché dall'associate Mattia Morani e dai collaboratori Davide Tomè e Sara Vetulli.