Stampa

Lo scorso 7 febbraio, la compagnia di bandiera turca ha introdotto i collegamenti verso Malabo, capitale della Guinea Equatoriale, che rappresenta la 319° destinazione per la compagnia aerea. I voli verso Malabo, 60° destinazione di Turkish Airlines in Africa,

saranno operati sulla rotta Istanbul – Port Harcourt – Malabo – Istanbul, con aeromobili Boeing 737-900.

Commentando la nuova rotta, M. İlker Aycı, Chairman of the Board and the Executive Committee di Turkish Airlines, ha dichiarato: “Con l’apertura dell’Istanbul Airport è iniziata una nuova era per l’aviazione turca e per il settore turistico. Il nostro nuovo hub all’avanguardia ci offre un vantaggio impareggiabile per ampliare il nostro network. In linea con la nostra strategia di crescita, siamo lieti di annunciare l’introduzione di Malabo al network in continua espansione di Turkish Airlines. I passeggeri diretti a Malabo potranno ora apprezzare il comfort e l’ospitalità che la compagnia aerea offre. Crediamo fortemente che la nostra nuova rotta contribuirà a rafforzare ulteriormente le relazioni tra la Turchia e la Guinea Equatoriale in tutti i settori”.

Malabo, capitale della Guinea Equatoriale, è la seconda città del Paese per dimensioni. Oltre a essere ricca di petrolio, è anche all’avanguardia nel settore del turismo: grazie alle sue meraviglie naturali, la sua cucina internazionale e la sua architettura storica, Malabo è una delle destinazioni più rinomate in Africa.

I viaggiatori che vogliono scoprire l’esotica atmosfera di Malabo, la città più antica della Guinea Equatoriale, potranno viaggiare con Turkish Airlines alla speciale tariffa lancio a partire da €729* fino al 30 aprile 2020, per viaggi dal 7 febbraio al 30 giugno 2020.