Stampa

A partire dal 1° marzo 2020 e per i prossimi dieci anni, Delta Air Lines impegnerà un miliardo di dollari in un piano per ridurre nel tempo tutte le emissioni derivate dal suo business globale. La compagnia aerea investirà nella promozione dell'innovazione, nell'avanzamento

delle tecnologie per un trasporto aereo pulito, nell'accelerazione della riduzione delle emissioni di carbonio e dei rifiuti e nella realizzazione di nuovi progetti per ridurre il bilancio delle emissioni.

L'approccio di Delta nell'affrontare la riduzione delle emissioni di carbonio e la sostenibilità è coerente con l'attenzione e il rigore per cui è conosciuta, e che sono stati la base per la creazione di una compagnia aerea finanziariamente sicura. Questo annuncio avviene nel giorno in cui Delta paga 1,6 miliardi di dollari di partecipazione agli utili ai suoi dipendenti nel giorno di San Valentino, e riflette il suo approccio di lunga data di dare un alto valore al sostegno di tutti gli stakeholder e delle comunità in tutto il mondo.

 

L'industria aeronautica è responsabile di circa il 2% delle emissioni globali di anidride carbonica. L'impronta di carbonio di Delta rappresenta il maggiore impatto ambientale dell’azienda, le cui emissioni provengono per il 98% dall’utilizzo degli aeromobili.