L'accordo stretto fra la Federazione Italiana Pallacanestro e ITA Airways, conferma il forte legame tra il vettore di bandiera ed il mondo dello sport, nato già a partire dalla scelta della livrea dedicata ai più grandi campioni e campionesse della storia sportiva italiana. È un passo importante

della strategia di marketing di ITA Airways che è orgogliosa di apporre il suo logo su una maglia così prestigiosa come quella della Nazionale italiana di basket. ITA Airways sarà al fianco degli Azzurri accompagnandoli attraverso un triennio fatto di grandi sfide e ricco di stimolanti traguardi da raggiungere insieme. “Siamo molto felici e onorati di questa partnership con la Federazione Italiana di Pallacanestro e di poter apporre il nostro logo su una maglia così importante e ricca di significati – ha dichiarato Giovanni Perosino Chief Marketing ITA Airways - lo sport ci fa capire quanto l’impegno, la serietà, la capacità di lavorare sulle sfide porti a grandi risultati, e la nazionale azzurra è un esempio concreto di come l’Italia possa ottenere grandi risultati e volare in alto. Ita Airways condivide questi valori di passione, eccellenza e determinazione nel raggiungimento dei propri obiettivi ed accompagnando la squadra con i propri voli nel prossimo triennio farà volare ancora più in alto la maglia azzurra.” Dopo la straordinaria qualificazione ai Giochi Olimpici della scorsa estate con ben due squadre, 5vs5 maschile e 3x3 femminile, Italbasket è pronta a decollare verso nuovi obiettivi. Farlo con ITA Airways al proprio fianco è il modo migliore per continuare a volare alto. “Il prestigio e la responsabilità di rappresentare l’Italia – dichiara Giovanni Petrucci, Presidente FIP – sono i tratti che accomunano la FIP a ITA Airways, oltre ovviamente all’Azzurro che nello sport fa sognare da sempre un intero Paese. Il basket è una disciplina che per definizione tende verso l’alto, proprio come la nostra compagnia di bandiera. Sarà un piacere e un onore far viaggiare le nostre ragazze e i nostri ragazzi in giro per il mondo con un partner di così alto livello”.