Dal 16 al 18 dicembre 2016 si terrà nel Principato di Monaco la 4°edizione del Concorso Internazionale per Pianoforte a 4 mani. L’evento, sotto l'Alto Patronato di SAS il Principe Alberto II, si svolgerà in collaborazione con l'Accademia di Musica di Monaco, la partecipazione della Filarmonica di Monaco e il sostegno della

famiglia Przedborski e di Edmond de Rothschild (Monaco). Il Gala si terrà presso l'Hotel Hermitage, presso il Salon Eiffel, Venerdì, 16 dicembre alle 20:00, con la partecipazione speciale di Frédéric Lodéon. Il Comune di Monaco è lieto di presentare la finale del Concorso Pianistico Internazionale a quattro mani che si terrà presso l'Auditorium Rainier III, Sabato 17 Dicembre 2016 alle 18:00, sotto la direzione di Philippe Bender, direttore artistico e direttore dell'Orchestra regionale di Cannes Provenza Alpi Costa Azzurra.

 

 Insignito con tre primi premi del Conservatorio Nazionale di Musica di Parigi, Philippe Bender si è diplomato presso la Hochschule für Musik di Friburgo in Brisgovia e la Julliard School di New York. Ha inoltre vinto numerosi concorsi Internazionali come flautista concertista, tra i quali Ginevra, Monaco di Baviera e Montreux. Il concorso sarà presentato da Frédéric Lodéon, violoncellista, direttore d'orchestra, presentatore e giornalista radiofonico. Al Conservatorio di Parigi, ha ottenuto all'unanimità il primo premio  in violoncello e musica da camera. Unico francese ad oggi, ad aver vinto il Primo Concorso Internazionale Rostropovich. Frédéric Lodéon è Cavaliere della Legion d'Onore, Ufficiale delle Arti e delle Lettere, e ha ricevuto il premio Richelieu per la sua padronanza e rispetto per la lingua francese (2007). I pianisti in competizione si confronteranno sulla musica di Leopold (Anton) Kozeluch, su un brano tratto dal Concerto per pianoforte a quattro mani in si bemolle maggiore. L'autore è un compositore ceco del periodo classico viennese.