Il secondo film live-action ispirato ai racconti di successo della scrittrice Beatrix Potter, al cinema dal 1 luglio prodotto da Sony Pictres e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia in 320 copie. A dirigere il film è ancora una volta Will Gluck, anche sceneggiatore

e produttore della pellicola, tra i protagonisti tornano Domhnall Gleeson e Rose Byrne. A doppiare il personaggio di Peter nella versione italiana del film è nuovamente Nicola Savino. “È stato molto divertente tornare a lavorare al film. Mi rivedo molto in Peter, anche se combina qualche guaio è un coniglio buono d’animo… siamo nati l’uno per l’altro” racconta il conduttore televisivo e speaker radiofonico.

Amo questi personaggi – racconta il regista, sceneggiatore e produttore Will Gluck – Peter commette molti errori ma riesce sempre a cavarsela, questo lo rende un personaggio divertente da guardare. È sempre uno spasso vedere qualcuno che continua per la sua strada senza curarsi delle possibili ripercussioni. Il mondo di Peter Rabbit è ricco di storie divertenti da raccontare”. In questo sequel Rose Byrne torna nel ruolo di Bea. L’attrice australiana racconta: “Non appena Will mi ha fatto leggere il concept di questo sequel ho capito che non potevo tirarmi indietro. Come nel primo film la storia era estremamente divertente e brillante”. Ad affiancare Byrne è ancora una volta Domhnall Gleeson. “Non è stato solo lo script a spingermi a tornare nel ruolo di Thomas ma il fatto che ci fossero ancora una volta Will Gluck e Rose Byrne – racconta l’attore irlandese, che aggiunge – Girare il primo film con loro è stato fantastico e lo script di questo secondo capitolo era incredibilmente divertente”

Sinossi: Peter Rabbit ™ 2: Un birbante in fuga: l'amabile canaglia è tornata. Bea, Thomas e i conigli sono ora una famiglia ma Peter, nonostante i suoi sforzi, non riesce a togliersi di dosso la sua reputazione di birbante. La vita fuori dal giardino lo aspetta e una fuga in città lo catapulterà in un mondo ricco di sorprese e avventure dove il suo carattere dispettoso verrà messo alla prova. Dovrà scegliere che tipo di coniglio vorrà diventare da grande.