CCIR

La mobilità elettrica è in crescita in tutto il mondo. Infrastrutture di ricarica diffuse e affidabili, e sistemi di ricarica rapida sono elementi fondamentali per incrementare la diffusione dei veicoli elettrici. TÜV SÜD ha ampliato le capacità

del suo laboratorio di Straubing per testare punti di ricarica e veicoli elettrici. Gli esperti possono ora eseguire test fino a una potenza di 360 kW.

I principali mercati per la mobilità elettrica sono in Asia, Nord America ed Europa. Ampliando le capacità nel nostro laboratorio EMC, possiamo ora fornire una gamma completa di test in accordo ai più recenti standard internazionali”, afferma Sami Demircan, Senior Account Manager TÜV SÜD Product Service GmbH. "Offriamo supporto ai nostri clienti nelle fasi di progettazione e sviluppo, aiutandoli a migliorare la conoscenza dei requisiti normativi". Il collaudo dei punti di ricarica con capacità di alimentazione fino a 360 kW presenta una serie di problematiche tra le quali la sicurezza elettrica, la compatibilità elettromagnetica (EMC), la sicurezza funzionale e i test ambientali e radio, che devono essere in linea sia con i requisiti richiesti dal mercato europeo che da quello internazionale. Oltre agli aspetti relativi alla compatibilità elettromagnetica e alla rete, un ulteriore focus del nuovo laboratorio di prova di Straubing riguarda le questioni legate alla comunicazione tra veicolo, punto di ricarica e rete. Oltre al sistema europeo di ricarica combinata (CCS), il nostro laboratorio può anche testare il sistema giapponese CHAdeMO e quello cinese in accordo allo standard GB / T. Questi test di interoperabilità sono essenziali per garantire che qualsiasi veicolo di qualsiasi marca possa essere caricato in qualsiasi punto di ricarica in tutto il mondo e in modo sicuro e affidabile.

Una rete globale. Le aziende clienti di TÜV SÜD beneficiano della rete globale dei laboratori e strutture di collaudo dell’ente, che lavorano in accordo con gli standard più recenti. Inoltre, TÜV SÜD detiene accreditamenti internazionali per l'accesso al mercato globale, così da poter svolgere test in accordo agli standard UL e CSA, con accreditamento OSHA e SCC per gli Stati Uniti e il Canada, che rappresentano due mercati chiave per la mobilità elettrica. Poiché TÜV SÜD gestisce strutture di prova anche in Asia, attraverso il network internazionale dei suoi laboratori è in grado di offrire tutti i servizi richiesti per le approvazioni nazionali rilasciati da un unico fornitore.