Enel Green Power (EGP), attraverso la sua consociata indiana per le energie rinnovabili Enel Green Power India e il fondo di investimento norvegese per i paesi in via di sviluppo Norfund, hanno recentemente firmato un accordo a lungo termine per finanziare, costruire e gestire

congiuntamente nuovi progetti nelle energie rinnovabili in india. In base all'accordo EGP India sarà responsabile dello sviluppo e della costruzione di ciascun progetto, mentre Norfund avrà il diritto di investire nei progetti una volta raggiunto un traguardo specifico nel loro completamento, diventando così partner azionario nel progetto. Attraverso l'accordo, i partner, in linea con i loro obiettivi di sostenibilità, decarbonizzazione e sviluppo di energie rinnovabili, mirano a promuovere la produzione di energia pulita in India, che è ricca di fonti rinnovabili e ha obiettivi ambiziosi di energia verde. Il governo indiano si impegna, infatti, a raggiungere una capacità di generazione di 100 GW da energia solare e 60 GW da energia eolica entro il 2022. (Farnesina)