Un consorzio formato dalle aziende Enel X Brasile, Mobit e Selt Ingegneria ha vinto la gara per la fornitura di servizi di illuminazione pubblica nella citta' di Macapa', capitale dello stato dell'Amapa',

nel nord del Brasile. La futura concessionaria sara' responsabile dell'ammodernamento, espansione e manutenzione della rete municipale di illuminazione pubblica di Macapa' per un periodo di 20 anni, con investimenti attesi per circa 15 milioni di euro.

Si tratta della seconda gara di servizi di illuminazione pubblica vinta da Enel X dopo quella del maggio scorso riguardante la citta' di Angra dos Reis, centro turistico costiero di circa 200.000 abitanti dello Stato di Rio de Janeiro. Tale contratto avra' durata di 15 anni, per un investimento totale di circa 3,4 milioni di euro. Il progetto prevede l'ammodernamento di 20 mila punti di illuminazione con LED nel municipio di Angra, nonche' l'installazione di un centro di controllo per il monitoraggio del sistema H24.  (Farnesina)