Il fatturato del trimestre ammonta a 4,2 miliardi di Euro, con un incremento delle vendite su base comparabile del 2%. Gli ordini acquisiti su base comparabile sono aumentati del 2%. L’utile netto generato dalle attività correnti ha raggiunto i 171 milioni di Euro,

rispetto ai 94 milioni di Euro del primo trimestre 2018. Il margine EBITA rettificato è risultato pari all’8,8% delle vendite, rispetto all’8,7% del primo trimestre 2018. L’utile operativo ha raggiunto i 245 milioni di Euro, rispetto ai 201 milioni di Euro del primo trimestre 2018. Il cash flow operativo è pari a 14 milioni di Euro rispetto ai 92 milioni di Euro del primo trimestre 2018. Il free cash flow ha raggiunto i 206 milioni di Euro, rispetto ai 47 milioni del primo trimestre 2018

Frans van Houten, CEO: "Abbiamo avuto un inizio d'anno soddisfacente, con una crescita delle vendite e degli ordini su base comparabile del 2%, che rafforza ulteriormente la forte crescita del 2018. Sono incoraggiato dal fatto che le misure adottate nel business Personal Health abbiano dato nuovo slancio ed un'accelerazione alle vendite, trainate da una crescita a doppia cifra su base comparabile nel business Oral Healthcare. Inoltre, sono soddisfatto della crescita a doppia cifra delle vendite e degli ordini acquisiti su base comparabile del Gruppo nelle aree geografiche in crescita.

Ci aspettiamo che lo slancio positivo delle nostre performance prosegua nel corso dell’anno sulla base della domanda dei nostri prodotti e soluzioni innovative per migliorare la salute delle persone e aumentare la produttività degli operatori sanitari, con il supporto del nostro portafoglio ordini. Confermiamo i nostri obiettivi generali di incremento delle vendite su base comparabile del 4-6% e un miglioramento del margine EBITA rettificato di 100 punti base in media all'anno per il periodo 2017-2020".