Deutsche Bank ha erogato un finanziamento di 7 milioni di euro, garantito da SACE nell’ambito di Garanzia Italia, in favore di Eurotranciatura. La garanzia è stata processata ed emessa in modalità totalmente digitale e in tempi brevi. Eurotranciatura, con headquarter a Baranzate (MI)

e con un fatturato di oltre 220 milioni di €, opera nel settore della tranciatura e nella lavorazione dei lamierini magnetici ed è la più importante controllata dalla holding industriale Euro Group Laminations. Il Gruppo è leader mondiale nella produzione dei componenti “core” delle macchine elettriche rotanti – lo statore ed il rotore – tali componenti costituiscono la base nella costruzione di ogni motore o generatore elettrico utilizzati in svariati campi di applicazione.

Il Gruppo sta vivendo da alcuni anni una fase di importante espansione e crescita connessa allo sviluppo prorompente della mobilità elettrica ed ibrida e della derivante domanda di motori a trazione. Euro Group Laminations è fornitrice dei più importanti OEM mondiali quali Volkswagen, Porsche, Ford, FCA, Nissan, GM ed altri marchi leader nell’offerta di auto elettriche. Con un organico di circa 2.000 dipendenti, sette impianti produttivi in Italia e cinque all’estero (Messico, Stati Uniti, Cina, Russia e Tunisia) consolida un fatturato di oltre 400 milioni rappresentando oggi una delle realtà italiane più dinamiche e brillanti nel panorama mondiale della componentistica hi-tech per macchine elettriche rotanti.

Il finanziamento, della durata di 72 mesi (di cui 12 di preammortamento), verrà utilizzato per sostenere i costi del personale e il piano degli investimenti dell’azienda. Con la liquidità ottenuta, inoltre, Eurotranciatura potrà sostenere l’evolversi del capitale circolante connesso alla forte crescita dei fatturati previsti nei business plan pluriennali.