Mazars ha annunciato ricavi per 1,9 miliardi di euro nell'esercizio 2019/2020 (1 settembre 2019 - 31 agosto 2020), con un incremento rispetto all'esercizio precedente del 7,8% (al netto dell’effetto cambio di -0,3%). Tale aumento dei ricavi si compone di una forte crescita

organica (5,9%), integrata da una crescita esterna (1,8%).  In Italia un fatturato nell’ultimo anno pari a 26,5 milioni, in crescita del 13,5%, e oltre 1000 clienti sul territorio nazionale. Un nuovo head-quarter a Milano si aggiunge agli uffici di Torino, Padova, Verona, Firenze e Roma mentre una ulteriore nuova apertura è prevista a breve a Bologna.
L’organico complessivo di Mazars in Italia è in crescita del 14% (rispetto all’anno precedente), con 295 persone di cui il 44% donne, 116 nuove assunzioni di cui 84% under 30 e un innovativo programma di formazione e di inserimento per i nuovi assunti. Mazars è oggi sempre più protagonista sul mercato italiano con 29 soci e più di 300 professionisti attivi nei vari ambiti di audit, tax e advisory.