Polis Fondi SGR, società di gestione del risparmio operativa nel mercato italiano della gestione di fondi alternativi, ha istituito il FIA “Taurus” (il “Fondo”), un fondo mobiliare chiuso riservato, principalmente a banche, che investirà in notes emesse a fronte di un’operazione

di cartolarizzazione di crediti NPE.  Cerved Credit Management (“CCM”), società del gruppo Cerved, sarà a fianco della SGR come partner del progetto, agendo quale master e special servicer nell’ambito della cartolarizzazione.  Il Fondo avrà due comparti: il primo investirà in notes con sottostante crediti non performing loans (cd. NPL) e il secondo in notes aventi quale sottostante crediti unlikely to pay (cd. UtP), principalmente di piccole-medie imprese, in modo da sfruttare le approfondite conoscenze del sottostante possedute dal Gruppo Cerved, la piattaforma di servicing CCM e il know-how maturato nel corso degli anni da Polis nel settore immobiliare. L’obiettivo del Fondo è quello di generare una ricaduta positiva sull’economia, consentendo alle banche cedenti i crediti NPE di ottimizzarne la gestione nell’ambito delle operazioni di cartolarizzazione. Ottenuto il nulla osta della Consob a procedere con la commercializzazione, la SGR offrirà in sottoscrizione quote del Fondo, che potranno essere liberate sia mediante apporto di crediti sia in equity.